Quota A, si paga entro il 30 aprile

Il 30 aprile scade il termine per pagare la prima rata dei contributi di Quota A per il 2018.

Chi ha scelto la domiciliazione bancaria dei contributi troverà l’addebito direttamente sul proprio conto corrente. Tutti gli altri dovranno pagare con il Mav recapitato per posta.

Con i bollettini è possibile pagare sia in banca sia negli uffici postali. I contributi possono essere versati in unica soluzione, usando il Mav con l’importo totale in scadenza il 30 aprile, oppure in quattro rate che scadono rispettivamente il 30 aprile, 30 giugno, 30 settembre, 30 novembre.

Per capire qual è il bollettino giusto da impiegare bisogna fare attenzione alla scadenza specificata. Sempre sul bollettino, in basso a sinistra, è indicato il numero della rata di riferimento.

Chi non ha ricevuto il Mav non è esonerato dal pagamento. I duplicati dei bollettini si possono scaricare dall’area riservata del sito. Chi non è ancora registrato al sito Enpam deve contattare la Banca popolare di Sondrio al numero verde 800.24.84.64.

Per informazioni clicca su qui

(ENPAM, 18/04/2018)


Torna alle news 

LINK UTILI