Busta arancione, come sapere che pensione avrò

Oltre mezzo milione di ipotesi di pensione calcolate nel solo 2017. Il servizio di busta arancione dell’Enpam continua a riscuotere l’apprezzamento degli iscritti e da poco è stato esteso a una nuova categoria.

Per simulare l’importo della pensione futura, i medici e gli odontoiatri possono semplicemente accedere alla loro area riservata nel sito dell’Enpam.

Il servizio è disponibile per la pensione di Quota A, di Quota B e per i periodi di attività svolta in convenzione con il Servizio sanitario nazionale come medici di medicina generalepediatri di libera scelta, addetti alla continuità assistenziale e all’emergenza territoriale.

Da poco la possibilità è stata estesa anche agli iscritti alla gestione della medicina generale che sono passati alla dipendenza (es: chi lavorava come guardia medica convenzionata ed è stato assunto dalla Asl mantenendo la contribuzione all’Enpam).

IMPORTI
Mentre per la Quota A gli importi sono fissi, per la Quota B e il Fondo della medicina accreditata e convenzionata, il simulatore permette di visualizzare tre diverse ipotesi.

La prima è calcolata sulla media dei redditi percepiti fino ad oggi. La seconda si basa sulla media contributiva degli ultimi tre o cinque anni. Nella terza ipotesi si prevede di continuare ad avere, da adesso all’età pensionabile, il reddito dell’ultimo anno.

Sarà poi lo stesso interessato a valutare quale ipotesi considera più attendibile, in base a come immagina che si evolverà il proprio futuro professionale.

Come fare per

Ipotesi di pensione

data pubblicazione : 09/05/2018

Torna alle news 

LINK UTILI