Medico di bordo

04.02.2015 - Informativa medico di bordo

Il medico di bordo è un professionista della medicina con il compito di assicurare la salute ai passeggeri imbarcati sulle navi da crociera e sulle navi traghetto.

Questa figura ha origini lontane fin dal 1895 quando nasce l'esigenza di assicurare ai passeggeri, durante le lunghe o brevi traversate, una tempestiva e idonea assistenza sanitaria al fine di fronteggiare emergenze di ogni tipo. Con l'approvazione del regolamento sulla sanità marittima si dà, quindi, vita al primo modello di struttura sanitaria a bordo delle navi in grado di operare come punto di pronto soccorso. Nel tempo questa figura ha avuto una crescente rilevanza e si è resa indispensabile grazie al grande sviluppo crocieristico. E' cura del Ministero della salute individuare, attraverso un'accurata procedura selettiva periodica aperta agli abilitati all'esercizio della professione medica, idonei all'imbarco in qualità di Medico di bordo da inserire negli specifici elenchi da cui le compagnie di navigazione e gli armatori attingono per le loro necessità. Ciò premesso, considerato il rilievo ormai assunto dall'attività medica a bordo delle navi, il carattere polivalente ed il contesto internazionale della stessa, appare utile segnalare che, per chi fosse interessato ad approfondire le proprie esperienze professionali in questo settore, presumibilmente sulla Gazzetta Ufficiale – IV serie speciale – n. 33 del 28 aprile 2015 sarà pubblicata la sessione d'esami di idoneità per il conseguimento dell'autorizzazione all'imbarco in qualità di medico di bordo.

Nota n. 4017 del 04/02/2015



LINK UTILI