Slitta il termine per l'addebito diretto

Con la proroga dei contributi di Quota A del 2020, slitta anche il termine per richiedere l'addebito diretto dei versamenti sul proprio conto corrente. La domiciliazione potrà essere attivata dall'area riservata entro il 25 agosto (invece che entro il 15 marzo come di consueto)

Con l’addebito diretto dei contributi sul conto corrente si può pagare in unica soluzione oppure a rate:

  • in unica soluzione con scadenza il 30 aprile;
  • in quattro rate con scadenza 30 aprile, 30 giugno, 30 settembre, 30 novembre.

ATTENZIONE: a causa della situazione di emergenza da Covid-19 i termini per i contributi di Quota A del 2020 sono stati rimandati:

  • in unica soluzione il 30 settembre;

  • in quattro rate il 30 settembre, 31 ottobre, 30 novembre, 31 dicembre.

In prossimità della scadenza del pagamento, l’Enpam invia per email il riepilogo dei contributi dovuti, insieme al piano di ammortamento scelto al momento dell’attivazione dell’addebito diretto.

I contributi sono addebitati sul conto corrente alla data esatta della scadenza (oppure, se il termine cade di sabato o in un giorno festivo, il primo giorno utile successivo).

(19/03/2020)


Torna alle news 

LINK UTILI