Certificato malattia online

15/09/2017 - Autorizzazione all’astensione anticipata dal lavoro per gravi complicazioni della gravidanza

L’astensione anticipata dal lavoro per le lavoratrici in gravidanza è prevista dalle norme in caso di “gravi complicanze della gestazione o preesistenti forme morbose che si presume possano essere aggravate dallo tato di gravidanza”.

L’Art. 15 del Decreto Legge 9.02.2012,nr. 5 (Decreto sulle semplificazioni) prevede che la lavoratrice interessata presenti la richiesta di “astensione anticipata dal lavoro per gravi complicazioni della gravidanza” all’Azienda Sanitaria e non più all’Ispettorato del lavoro. L’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige ha identificato la Direzione Medica dell’Ospedale di Bolzano quale servizio centrale incaricato di esaminare le richieste e di rilasciare le previste autorizzazioni. A partire dal 11.09.2017, quindi, prende avvio la nuova modalità di gestione di questa procedura che si svolgerà nel modo descritto nel seguito.

COMPRENSORIO SANITARIO DI BOLZANO

Direzione Medica dell'Ospedale


Certificati malattia, per militari e forze armate ora sono doppi. Ecco le novità

È previsto da sei anni nelle caserme ma entra in vigore solo ora. Parliamo del doppio certificato di malattia del militare.
Lo introduce il decreto del Ministero della Difesa del 24 novembre 2015 scorso che in caso di assenza prevede per i militari e per i dipendenti dei Corpi dello Stato due certificazioni, una per la prognosi e l'altra contenente la diagnosi. Di che si tratta? Ricordiamo per prima cosa che i dipendenti pubblici appartenenti alle Forze Armate, ai Corpi Militari dello Stato ed ai Vigili del Fuoco fin qui sono esclusi dall'obbligo di certificato di malattia telematico fissato dal decreto legislativo 165/2001. In molte realtà, come abbiamo appreso da una breve ricerca, accade comunque che i medici di famiglia inviino il certificato online all'Inps e contemporaneamente rilascino al militare i certificati richiestigli dal Comando.


24/03/2016 - Nota del Ministero della Salute recante "Chiarimenti applicativi art. 21 del Decreto Legislativo n. 151 del 2015


18/02/2016 - Esclusioni dall’obbligo di reperibilità per i lavoratori dipendenti del settore privato – implementazione flusso procedurale

Facendo seguito al messaggio n. 297 del 25 gennaio 2016 con il quale sono state fornite le prime indicazioni operative in merito all'attuazione delle recenti disposizioni normative in materia di esenzioni dalla reperibilità per i lavoratori dipendenti del settore privato (articolo 25 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 151 e decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministero della Salute dell'11 gennaio 2016), si forniscono, in accordo con la Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici e con il Coordinamento Generale Medico Legale, ulteriori chiarimenti per la corretta gestione delle certificazioni di malattia in argomento.
Al fine di semplificare le attività degli operatori delle Strutture territoriali e di consentire l'automatizzazione del flusso delle visite anche con riferimento ai vincoli normativi suindicati, i programmi per l'individuazione dei certificati sottoponibili a VMC d'ufficio sono stati modificati in modo da escludere dalla trattazione di SAViO quegli attestati per i quali risultino valorizzati i campi riferiti a "terapie salvavita" e "invalidità".
Conseguentemente, a seguito della suddetta implementazione procedurale, non sono più richiesti i controlli degli attestati relativi ai lavoratori presentati dal listino di SAViO, previsti a cura degli operatori dei CML (messaggio n. 297 del 2016), prima di ogni eventuale assegnazione di Visite Mediche di Controllo Domiciliare.
Rimangono confermate, invece, le indicazioni già fornite, con il messaggio n. 4752 del 13 luglio 2015, in merito all'esigenza di effettuare la compiuta sistematica disamina dei certificati medici pervenuti al fine di poter apporre il codice "E" in tutti i casi in cui il medico della U.O.C./U.O.S.T competente non ritenga opportuno, a fronte della patologia riportata nel campo diagnosi, effettuare d'ufficio il controllo medico domiciliare.


15/10/2015 - D.Lgs.151/15 - Razionalizzazione e semplificazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro


19/12/2014 - Avvio della graduale de-materializzazione delle prescrizioni mediche in Alto Adige dal 15.01.2015

Tale progetto prevede la prescrizione elettronica e l'invio telematico dei dati delle prescrizioni mediche fatte a carico del Servizio Sanitario pubblico (prescrizioni) al "Sistema di accoglienza Centrale" (SAC) del Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF).


10/10/2014 - CERTIFICAZIONI MEDICHE A PAGAMENTO PER I MEDICI IN FORMAZIONE IN MEDICINA GENERALE

dalle NewsLetter OMCeO Milano n.41/2014

Una nota del Ministero della Salute chiarisce che il medico in formazione specialistica, nell'ambito della sostituzione, oltre a poter svolgere tutte le attività rientranti nei compiti del medico, previste  dagli accordi collettivi nazionali, ivi compreso il rilascio di certificazioni a titolo gratuito, può altresì emettere i certificati a pagamento normalmente richiesti al medico di famiglia.

IN ALLEGATO A PARTE - FNOMCeO e MIN. SALUTE Circolari 76/4sett2014 e
46085/12ag2014 (documento 167)


Aggiornamento elenco malattie obbligo denuncia

Decreto 10 giugno 2014 - Aggiornamento dell'elenco delle malattie per le quali è obbligatoria la denuncia ai sensi e per gli effetti dell'art. 139 del D.P.R. 1124/1965


Accertamento requisiti idoneità psico-fisica rinnovo patente guida via telematica


Certificazione maternità online prorogata di 3 mesi


24/04/2013 - Comunicazione FNOMCeO

Certificazione inerente al concedo per malattia del figlio di cui all'art. 47 del 151/01 e successive modificazioni e integrazioni 


25/10/2012 - Comunicazione FNOMCeO

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 245 del 19 ottobre 2012, Supplemento Ordinario n. 194/L, é stato pubblicato il decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179 recante "Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese".

Il provvedimento contiene tra l'altro disposizioni di particolare interesse per la categoria medica e per gli Ordini provinciali.

 

In particolare:

l'art. 5 recante "Posta elettronica certificata - indice nazionale degli indirizzi delle imprese e dei professionisti";

l'art. 7 concernente "Trasmissione telematica delle certificazioni di malattia nel settore pubblico";

l'art. 12 recante "Fascicolo sanitario elettronico e sistemi di sorveglianza nel settore sanitario";

l'art. 13 recante "Prescrizione medica e cartella clinica digitale";

 


Art. 55 septies - dipendenti Pubbliche Amministrazioni

Art. 55-septies del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, introdotto dall'art. 69 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150 - Trasmissione per via telematica dei certificati di malattia. Ulteriori indicazioni.

Trasmissione telematica dei certificati e degli attestati medici per la giustificazione delle assenze per malattia dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni.

 


Comunicazione FNOMCeO

 


Medici - personale esclusione obbligo invio

Medici - personale in regime di diritto pubblico che è escluso dall'obbligo di invio telematico del certificazione medico all'INPS

 


Liberi Professionisti

Decreto Legislativo 27 ottobre 2009, n. 150
Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbiche amministrazioni.


Individuazione delle malattie croniche e invalidanti

Regolamento di individuazione delle malattie croniche e invalidanti ai sensi dell'art. 5, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 29 Aprile 1998 n. 124


Certificati di malattia online

Gentili Dottoresse, Egregi Dottori,

in seguito ad alcune richieste pervenute da medici liberi professionisti riguardanti la trasmissione online dei certificati di malattia, Vi trasmettiamo, in allegato, la circolare n. 2/2010 del Ministro Brunetta, la presentazione del dott. Benelli del 23.09.2011 ed altre informazioni. Se di Vostro interesse, il dott. Benelli (coordinatore medico del distretto sanitario di Bolzano) sarebbe disposto a tenere un secondo incontro formativo. Qualora interessati, Vi pregherei di comunicarlo alla segreteria entro il 15 novembre.


19/04/2011 - Certificati medici rilasciati dai sostituti dei MMG

Certificazioni online: Certificati medici rilasciati dai sostituti dei medici di medicina generale


LINK UTILI